Ventiquattro mesi fa

pigman

«Francoforte/Roma, 5 Agosto 2011

Caro Primo Ministro,
Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea il 4 Agosto ha discusso la situazione nei mercati dei titoli di Stato italiani. Il Consiglio direttivo ritiene che sia necessaria un’azione pressante da parte delle autorità italiane per ristabilire la fiducia degli investitori.

Continua a leggere

Annunci

Su Argentina, Chiesa e Bergoglio

Image

Una sola certezza, per ora. I preti davvero vicini alla gente li trovi in basso, così in basso che spesso finiscono schiacciati, come Enrique Angelelli. Più si sale in alto nella gerarchia più si arriva vicini a Dio, ma si prendono le distanze da quella pericolosa zavorra che sono i repressi e i perseguitati. E’ dunque la Chiesa stessa, con la sua struttura verticale, a mantenere un’intollerabile distanza tra l’uomo e il divino.
Questo post proviene da thisishooverville: è uno degli articoli più misurati e lucidi finora usciti su questo ustionante argomento.

Note per rimettermi in ordine le idee sull’ex cardinale Jorge Mario Bergoglio, da due giorni papa Francesco. Non credo fossero in molti a conoscere il suo nome prima dell’altroieri, io lo conoscevo. Anni fa, lavoravo per realizzare un documentario sulla dittatura argentina, in particolare sulle complicità e i rapporti che ha avuto con l’Italia, i governi e le autorità diplomatiche, le industrie italiane, la P2. Anche, pur se in misura minore, ci occupavamo della Chiesa cattolica. Il documentario poi non lo abbiamo mai finito.

Continua a leggere

Il ritorno dello Stato forte

polishing the eagle

L’intemperanza della storia parla per bocca dei visionari. Malgrado l’altisonanza di questa frase, nel suo significato c’è ben poco di affascinante, di romantico o di nobilitante. L’intemperanza della storia è, né più né meno, lo schizofrenico movimento per cui, come diceva un altro folle come Hegel, ogni momento pone le basi per la sua stessa successiva negazione, preparandosi a diventare altro (senza annullarsi, anzi trovando così conferma ontologica, particolare interessante), e poi, quasi sempre, di nuovo quello precedente. Sempre diverso, sempre lo stesso. I visionari, che di questa dinamica da disturbo bipolare parlano spesso senza neppure saperlo, sono a volte persone normalissime e insospettabili. Come la neoeletta capogruppo alla Camera del Movimento 5 Stelle.

Continua a leggere