Di messia, fascisti e rompicoglioni

yawn

Ho fatto un errore stamattina. Ci sono ricascato dopo tanto tempo che non mi succedeva, così tanto che pensavo di esserne ormai uscito. Invece no. Mi sono imbarcato in una conversazione seria* su Facebook. È stato più forte di me, perché l’argomento mi stuzzicava più della politica o degli zombi, e mi stuzzicava il proprietario* della bacheca su cui questa discussione è iniziata. Siccome un blog è fondamentalmente un diario, questo post apparterrà quindi alla categoria “caro diario oggi indovina che mi è successo…”, ovvero roba che quasi sicuramente interessa solo a chi la scrive. O forse no.

Continua a leggere